Ogni abitazione risiede su territori differenti, inoltre in base al territorio, anche il clima in cui l’edificio è situato è diverso, e cambia ovviamente in base al susseguirsi delle stagioni. Questi concetti sono molto importanti per capire che i serramenti installati negli immobili hanno più elementi da considerare, al fine di ottenere un’efficace performance, durante tutti i mesi dell’anno.

Il Made in Italy, in fatto di installazioni di serramenti, ha messo in campo rilevanti azioni per la tutela dei consumatori e per la trasparenza dei processi produttivi.

L’Etichetta Energetica numerata è creata dagli associati ANFIT proprio per garantire al consumatore finale che il serramento installato rispecchi i criteri di prestazione energetica, dichiarati in fase di progettazione e necessari al suo corretto ed efficace funzionamento nel tempo. Il tutto in linea con la zona climatica in cui l’edificio è situato. Con il Decreto Legge 412 il territorio italiano è stato suddiviso in 6 zone climatiche specifiche, dalla A alla F, esse identificano i giorni, i periodi di attivazione dell’impianto di riscaldamento, i gradi giorno variano in base alla temperatura esterna nei mesi più freddi.

 

Schermata 03-2457844 alle 16.08.34

 

L’Etichetta Energetica contiene questi elementi:

  • classe del serramento (dalla A alla G)
  • dichiarazione di origine del prodotto
  • scheda del prodotto (identificazione dei materiali usati)

Bagni Serramenti, in qualità di azienda socia fondatrice di ANFIT, rilascia sempre l’Etichetta Energetica a garanzia di quanto sopra espresso. E’ possibile verificare l’autorevolezza di ogni Etichetta in quanto ad essa viene associato un codice unico che non si può falsare. I consumatori possono utilizzare il sito http://www.etichettaenergeticaanfit.it/ per verificare l’autenticità dei dati dichiarati nell’Etichetta Energetica, inserendo il codice corrispondente.

Se desideri approfondire le informazioni tecniche, consulta questo link dedicato alla spiegazione dell’Etichetta Energetica.